Iseo: ladri rubano in oratorio. Il Comune mette i soldi mancanti per il Grest

Il Comune rimborserà i soldi rubati all’Oratorio San Giovanni Bosco di Iseo, che altro non erano che le quote di iscrizione al grest parrocchiale, il ricavato dell’ultima festa al bar dell’oratorio e i soldi raccolti dai ragazzi del Csi per le visite mediche e altre piccole spese per la prossima stagione calcistica.

A rendere nota la decisione è stato il sindaco di Iseo Marco Ghitti, che non appena informato dell’accaduto ha chiamato il parroco don Giuliano Baronio per rassicurarlo sul fatto che l’amministrazione comunale darà un contributo all’oratorio in modo da recuperare i soldi rubati. Le indagini da parte dei Carabinieri di Iseo sono in corso per individuare i ladri, che durante il furto hanno interrotto il circuito di videosorveglianza per poi scassinare la cassaforte a muro, portandosi via circa 4.000 euro.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli