Iseo, giovane ubriaco ribalta sedie e tavoli dei bar. Intervengono i Carabinieri

Grida, schiamazzi e attimi di paura a Iseo, dove ieri sera, in un episodio ancora tutto da chiarire, pare che un giovane sia esploso in violente escandescenze in pieno centro storico, spaventando residenti e passanti. Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto, il giovane, completamente ubriaco, avrebbe cominciato a gridare per poi accanirsi contro i dehor di alcuni bar della piazza, lanciando tavolini e sedie. In quell’attimo di follia sembra che abbia anche divelto alcuni tombini. L’intervento tempestivo dei Carabinieri ha impedito che qualcuno si facesse male. Le forze dell’ordine lo hanno bloccato e trasportato in caserma per l’identificazione e, una volta passata la sbornia, per lui dovrebbe profilarsi non soltanto una multa pesante per aver trasgredito alle norme anti Covid ma anche altri provvedimenti sia per danneggiamenti che per la situazione di disordine mentale.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli