Insegnante vittima di un malore fatale durante una videoconferenza

Dramma ad Ardenno dove Sonia Bertola, di 59 anni, è scomparsa mercoledì pomeriggio all’improvviso a causa di un malore fulminante che l’ha colta durante una videoconferenza con colleghi e genitori, proprio mentre si trovava collegata sul computer e stava parlando con gli altri insegnanti e rappresentanti di classe. Improvvisamente, la donna aveva avuto un paio di forti colpi di tosse, e poi si era accasciata dicendo al marito di sentirsi svenire. L’immediato soccorso non è riuscito a scongiurare la dipartita di Sonia; è intervenuto anche l’elicottero di Areu ma per lei non c’è stato nulla da fare. La maestra ha lasciato il marito Sergio De Lucchi e la figlia Elisa di 27 anni. Un trauma per loro e per l’intero paese della bassa Valtellina.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino