Cerca
Close this search box.

Iniziano le bonifiche ai siti orfani

La Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, ha approvato l’accordo per la realizzazione degli interventi di bonifica e ripristino ambientale di due dei ‘siti orfani’ ricadenti nel territorio della Regione Lombardia.
L’Assessorato ha già individuato i primi due siti da bonificare. Previsto lo stanziamento di 9,6 milioni di euro. Si tratta della prima trance delle risorse assegnati per lo scopo.I ‘siti orfani’ sono aree di bonifica in cui non agisce né il soggetto responsabile della contaminazione né un soggetto interessato. E dove si rende necessario per questo l’intervento dell’ente pubblico. Esso agisce in sostituzione e in danno all’inadempiente. Può essere giustificato solo dal fatto che ci sia una comprovata inadempienza del soggetto responsabile. Uno dei siti da bonificare è l’ex discarica Roccolo Poloni a Martinengo (Bg) (2,4 milioni di euro di intervento). Il sito, che ricade dentro un ex ambito estrattivo in parte proprietà privata e in parte demaniale – in cui si sono stoccati abusivamente inerti da demolizione, frammisti a terre e rocce da scavo, oltre a funghi di depurazione – si prevede la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti individuati, e la successiva messa in sicurezza permanente della restante area.

Condividi:

Ultimi Articoli

Neve in abbondanza sulle nostre montagne

La neve sta scendendo copiosa sulle nostre montagne. La precipitazione tanto attesa nelle località sciistiche ha cominciato a concretizzarsi  ieri sera per poi continuare per