Frana Ruinon.jpg

Una frana di dimensioni considerevoli provoca l’isolamento di Strozza

Rocce e detriti, pietre anche di grosse dimensioni, sono caduti dall’altezza di circa 10 metri e sono finiti sulla strada a Strozza in Valle Imagna . Non si segnalano feriti e la frana non è nelle vicinanze del centro abitato. La carreggiata è però inagibile e la frazione è isolata. Sul posto si è subito attivato il tecnico dell’Ufficio territoriale regionale che ha effettuato un sopralluogo. La situazione è costantemente monitorata dagli uffici competenti, per favorire un rapido intervento di supporto alla popolazione e togliere al più presto la frazione dall’isolamento
In serata l’assessorato alla Protezione civile di Regione Lombardia ha fatto sapere che finanzierà il pronto intervento, ancora da quantificare, con modalità di «somma urgenza» per la pulizia della strada ed eventuale messa in sicurezza del versante in località Ca’ Campo a Strozza. La carreggiata della strada comunale interessata, nonostante le operazioni di pulizia siano in corso, non è ancora agibile e resterà chiusa almeno fino a domani (giovedì 24 febbraio) per valutazioni geologiche. La situazione è costantemente monitorata dagli uffici competenti, per favorire un rapido intervento di supporto alla popolazione e togliere al più presto la frazione dall’isolamento.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare