Mortale Grignone.jpg

Incidente mortale sul Grignone al Pizzo della Pieve

Un alpinista 30enne della provincia di Bergamo  è precipitato nella mattina di lunedì 6 gennaio sulle pendici del Grignone, mentre risaliva la parete Fasana del Pizzo della Pieve, in territorio di Primaluna a circa 1300 metri di quota.

 

L’allarme è scattato attorno alle 8.50 di questo lunedì 6 gennaio: il 112 ha inviato sul posto l’elicottero del 118 di Como, supportato da terra dagli uomini della XIX Delegazione lariana del CNSAS, intervenuti sul posto con i Carabinieri di Lecco. All’arrivo dei soccorritori l’uomo, però, era già morto: troppo gravi le ferite riportate nella caduta. La sua salma è stata trasferita all’obitorio dell’Ospedale di lecco a disposizione della Magistratura.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in