Carabinieri tentati suicidio

Rapina un minorenne e aggredisce i Carabinieri

Arrestato un pregiudicato marocchino 37enne che venerdì 3 gennaio è stato fermato dai carabinieri per il furto di un paio di occhiali: una volta portato in caserma ha aggredito i militari. E’ già stato trasferito in carcere a Mantova, con un ampio ventaglio di accuse: furto aggravato, possesso di sostanze stupefacente, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale.

 

 

L’episodio si è verificato venerdì 3 gennaio al McDonald’s di Castiglione delle Stiviere. E’ qui che il 37enne ha sfilato un paio di costosi occhiali, di marca Gucci, dalla testa di un ragazzino ancora minorenne. Il giovane ha segnalato subito quanto accaduto al 112: i carabinieri in pochi minuti hanno intercettato il rapinatore in fuga. In tasca, oltre agli occhiali rubati, gli sono stati trovati anche 2,7 grammi di marijuana. Accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito, il marocchino ha perso il controllo: prima ha danneggiato con calci e pugni l’impianto di riscaldamento, poi ha cercato di compiere atti autolesionistici, infine ha aggredito i carabinieri che cercavano di calmarlo. E’ stato necessario trasferirlo in ospedale da dove è stato subito dimesso: per lui si sono aperte le porte del carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli