ambulanza emergenza

Incidente in moto: 70enne perde la gamba

Ferite gravissime che hanno comportato l’amputazione parziale della gamba. E’ ora ricoverato in terapia intensiva il 70enne che nel pomeriggio di ieri, è rimasto coinvolto nell’incidente stradale in via Tiraboschi a Bergamo. Il sinistro si è verificato alle 15,30. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo sia stato sbalzato di sella insieme alla moglie, 60enne, poi l’autobus della linea 5 di Atb gli è passato sopra la gamba sinistra provocandogli gravissimi danni. Sul posto l’automedica e l’ambulanza, ma i tentativi di salvare l’arto inferiore dell’uomo sono stati vani. Illesa invece la moglie del centauro che dopo l’accaduto ha però accusato un malore che l’ha costretta al trasferimento in ospedale, al Papa Giovanni di Bergamo. Il pullman non è sotto sequestro, ma dovrà stare nella disponibilità della polizia locale per alcuni giorni. La precisa dinamica dei fatti è ancora al vaglio della Polizia Locale; importante fonte sarà la ripresa fatta dalla telecamera di servizio di un secondo autobus di Atb che seguiva quello rimaso coinvolto nell’incidente. L’autista del mezzo di trasporto si è accorto di aver urtato qualcosa solo dopo aver sentito con l’ultima ruota una presenza strana, ma ormai il dramma era già avvenuto. L’uomo è stato trasferito nell’immediato al Pronto soccorso dell’ospedale Papa Giovanni XXXIII di Bergamo, in codice rosso. Ora è ricoverato in terapia intensiva in Chirurgia d’urgenza. La prognosi è riservata.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”