gandino fiera san giuseppe

Domenica 11 marzo la Fiera di San Giuseppe in Val Gandino

A dominare la scena (e i social) nelle ultime settimane è stata senza dubbio la neve, ma la Val Gandino gioca d’anticipo e giàlancia “l’offensiva” di primavera. Domenica 11 marzo (dalle 7 alle 19) a Gandino è infatti in programma la Fiera di San Giuseppe, che ha origini nel 1600 e rappresenta appuntamento irrinunciabile per migliaia di visitatori.

Le vie del borgo saranno invase da centinaia di bancarelle, cui si affiancheranno negozi e associazioni locali. Nel Parco Comunale verrà allestita la “Cittadella del Gusto”, con prodotti tipici e degustazioni. In prima fila, naturalmente, la Comunità del Mais Spinato che distribuirà i semi della nuova stagione. Sul sagrato della Basilica classico appuntamento con gli Amici del Museo e la vendita di prodotti di antiquariato e modernariato. Nel convento delle Orsoline sarà invece aperta la mostra antologica del pittore Remigio Colombi, con visite guidate anche al Museo delle Orsoline.

Nel fine settimana appuntamenti importanti anche a Casnigo, nella cui chiesa arcipresbiterale di San Giovanni Battista si potrà ammirare la grande Raggiera del Triduo.

Ricco il calendario delle settimane successive. A Leffe domenica 18 marzo sono in programma le celebrazioni della “Madonnina”, legate al simulacro seicentesco della bottega Fantoni. La festa prevede in serata il concerto del Premiato Corpo Musicale di Leffe.

Sino al 21 aprile al Teatro Fratellanza di Casnigo è in corso “Ludendo Docet & Quàter gregnade al Circol”. La rassegna propone sei appuntamenti, legati al teatro dialettale ed in lingua italiana (info al 328.2179577).

Per i buongustai irrinunciabile l’appuntamento che a Cazzano S.Andrea, dal 19 al 22 aprile prevede la “Sagra della Cicoria”. Nel familiare contesto di Casa Alpini, verranno proposti i piatti poveri della tradizione locale a base di cicoria, con animazione musicale. Da non dimenticare (ogni sabato e domenica) le visite ai musei della Valle. A Leffe il Museo del Tessile “Ginetto Martinelli” (www.museodeltessile.it) vanta un ciclo completo (e funzionante) di macchinari legati all’attività tessile, con utili approfondimenti didattici. A Gandino a pochi passi dalla monumentale Basilica, è aperto il Museo di Arte Sacra (www.museobasilica.com). Accoglie sete e tessuti, merletti in oro e argento, sculture lignee: straordinari tesori che mercanti di pannilana hanno portato a Gandino nei secoli. Grazie alla app “Visit Val Gandino” è possibile consultare tutti gli eventi, aggiornati in tempo reale anche sul sito www.lecinqueterredellavalgandino.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti