Imprese: 50mila euro da Regione per responsabilità sociale

A partire dal prossimo 11 maggio le imprese lombarde potranno presentare domanda per ricevere fino a 50mila euro di contributo per i progetti di responsabilità sociale che svilupperanno nelle comunità locali di riferimento.


Il bando da 850mila euro proviene da Regione Lombardia – in collaborazione con le Camere di Commercio Lombarde e Unioncamere Lombardia, ente attuatore della misura – e si rivolge alle aziende per finanziare azioni di valenza sociale, ambientale e culturale.
L’obiettivo principale è quello di contribuire a diffondere e riconoscere stili esemplari di fare impresa che assecondino positivamente i comportamenti sempre più consapevoli dei consumatori.
“Oggi – ha dichiarato Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo Economico – la responsabilità sociale d’impresa si configura sempre più come un fattore strategico di competitività al pari dell’innovazione, dell’efficienza della pubblica amministrazione o dei costi energetici; Regione Lombardia è impegnata a diffondere concretamente questa opportunità, perché concorre a promuovere modelli di gestione d’impresa sostenibili”.
Allo stresso modo Giandomenico Auricchio, Presidente di Unioncamere Lombardia, ha dichiarato che “Gli imprenditori sanno quanto sia importante l’impegno per la propria comunità, verso i collaboratori e con tutto l’ambiente nel quale operano e con questo bando hanno uno strumento in più per incrementarlo e sostenerlo. I contributi del bando saranno un beneficio concreto e tangibile per chi ha fatto un passo in più, acquisendo il ‘rating di legalità’ o aderendo alla raccolta di buone prassi lombarde di Responsabilità Sociale che Regione Lombardia e le Camere di Commercio organizzano ogni anno.”
Il contributo a fondo perduto sarà concesso nella misura massima del 50% delle spese sostenute ammissibili (al netto di IVA) con un valore minimo di contributo pari a € 10.000,00 fino a un massimo di € 50.000,00. Verranno pertanto presi in considerazione solo i progetti con spese ammissibili non inferiori a Euro 20.000,00 più IVA.
Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 10:00 dell’11 maggio 2016 fino alle ore 10:00 del 30 giugno 2016 a Unioncamere Lombardia esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché