Imprese: 50mila euro da Regione per responsabilità sociale

A partire dal prossimo 11 maggio le imprese lombarde potranno presentare domanda per ricevere fino a 50mila euro di contributo per i progetti di responsabilità sociale che svilupperanno nelle comunità locali di riferimento.


Il bando da 850mila euro proviene da Regione Lombardia – in collaborazione con le Camere di Commercio Lombarde e Unioncamere Lombardia, ente attuatore della misura – e si rivolge alle aziende per finanziare azioni di valenza sociale, ambientale e culturale.
L’obiettivo principale è quello di contribuire a diffondere e riconoscere stili esemplari di fare impresa che assecondino positivamente i comportamenti sempre più consapevoli dei consumatori.
“Oggi – ha dichiarato Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo Economico – la responsabilità sociale d’impresa si configura sempre più come un fattore strategico di competitività al pari dell’innovazione, dell’efficienza della pubblica amministrazione o dei costi energetici; Regione Lombardia è impegnata a diffondere concretamente questa opportunità, perché concorre a promuovere modelli di gestione d’impresa sostenibili”.
Allo stresso modo Giandomenico Auricchio, Presidente di Unioncamere Lombardia, ha dichiarato che “Gli imprenditori sanno quanto sia importante l’impegno per la propria comunità, verso i collaboratori e con tutto l’ambiente nel quale operano e con questo bando hanno uno strumento in più per incrementarlo e sostenerlo. I contributi del bando saranno un beneficio concreto e tangibile per chi ha fatto un passo in più, acquisendo il ‘rating di legalità’ o aderendo alla raccolta di buone prassi lombarde di Responsabilità Sociale che Regione Lombardia e le Camere di Commercio organizzano ogni anno.”
Il contributo a fondo perduto sarà concesso nella misura massima del 50% delle spese sostenute ammissibili (al netto di IVA) con un valore minimo di contributo pari a € 10.000,00 fino a un massimo di € 50.000,00. Verranno pertanto presi in considerazione solo i progetti con spese ammissibili non inferiori a Euro 20.000,00 più IVA.
Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 10:00 dell’11 maggio 2016 fino alle ore 10:00 del 30 giugno 2016 a Unioncamere Lombardia esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo