Ruanda 1994 James NachtweyContrasto

I maestri della fotografia, a Cazzano si parla di James Nachtwey

Un ciclo di incontri dedicato ai maestri della fotografia, per approfondirne la tecnica e raccontarne lo spirito critico e creativo. E’ in programma giovedì 22 febbraio alle 20.45 a Cazzano S.Andrea, presso lo studio “Simona Lazzarini Photografy” l’incontro dedicato al fotografo James Nachtwey, protagonista dell’importante mostra “Memoria” che sino al prossimo 4 marzo sarà aperta a Palazzo Reale a Milano. E’ fra i maggiori reporter di guerra al mondo e la locandina dell’incontro è caratterizzata da un’immagine realizzata durante il genocidio del Ruanda, in Africa, nel 1994.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Cazzano S.Andrea e del Distretto de “Le Cinque terre della Val Gandino” e parte da una nuova realtà imprenditoriale avviata in Val Gandino da Simona Lazzarini, che alle attività in studio affianca momenti formativi di indubbio livello.

In questo caso sarà il fotografo Gaetano Adragna a presentare le opere e la filosofia artistica del pluripremiato reporter americano, nato nello stato di New York nel 1948. Ha ricevuto infiniti riconoscimenti internazionali, come la medaglia d’oro in memoria di Robert Capa (cinque volte), lo World Press Photo Award (due volte) oppure l’International Center of Photography Infinity Award (tre volte). La serata è ad invito gratuito e per prenotazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo info@simonalazzarini.it E’ in programma anche una successiva visita di gruppo alla mostra di Palazzo Reale a Milano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli