“Ho bevuto solo un caffè corretto”. Clusone, tasso alcolemico di 3,52mg/l e patente ritirata

Sabato 6 giugno alle 16.15, i Carabinieri della Stazione di Clusone hanno fermato e deferito in stato di libertà per guida in stato di ebrezza un uomo di 53 anni della Valle Seriana. Il valligiano aveva attirato l’attenzione di una pattuglia in servizio mentre procedeva in modo esitante e a zig zag a bordo della propria Renault Clio. A rendere ancor più grave la situazione un dettaglio di non poco conto: a bordo dell’auto c’erano la moglie e i due figli minorenni. A quel punto all’uomo è stato fatto eseguire un test con l’etilometro, che ha registrato un tasso alcolemico di 3,52mg/l, ben al di sopra del limite di legge di 0,5mg/l. L’uomo è stato denunciato e la sua vettura sequestrata. Gli è stata inoltre ritirata la patente con la decurtazione di 10 punti. L’uomo si è difeso dicendo ai Carabinieri di aver bevuto soltanto un caffè corretto.

Condividi:

Ultimi Articoli

A Leffe si celebra il Triduo

A Leffe si celebra il Triduo

Arte e fede si fondono in Val Gandino nella tradizione delle Raggiere, che per oltre un mese (a cadenza settimanale nelle varie parrocchie) vengono montate