Omicidio Roma

Ha vissuto a Cividate l’ultima vittima di femminicidio

Ha abitato a Cividate Camuno fino ai due anni di età Michela Di Pompeo, uccisa a Roma dal compagno Francesco Carrieri, 55enne dirigente di banca.

Il padre, impiegato di una compagnia a livello nazionale, aveva sposato infatti una camuna e, dopo la nascita di Michela a Desenzano, 47 anni fa, aveva abitato 2 anni a Cividate. Quindi la famiglia si era trasferita a Porto Marghera. Attualmente Michela era professoressa di italiano alla Deutsche Schule Rom, la scuola germanica della Capitale in via Aurelia. I due figli della coppia, attualmente all’estero, sono attesi nelle prossime ore in Italia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli