Infortunio sul lavoro

Grave infortunio all’acciaieria Feralpi di Calvisano

Grave infortunio nell’azienda Feralpi, acciaieria di Calvisano, nella prima mattina di lunedì 15 gennaio: un operaio dell’acciaieria ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo. Tutto è accaduto poco prima delle 9.30 nello stabilimento della fabbrica di via Kennedy, specializzata nella produzione di billette.

Il 112 ha inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. Dopo le prime cure prestate sul posto dai sanitari del 118, l’operaio, un 59enne di Lonato, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia, dov’è stato ricoverato in codice rosso: le sue condizioni sarebbero critiche. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri di Calvisano e Desenzano e degli ispettori dell’Ats di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché