Foto treno morto.jpg

Due morti sotto il treno a Desenzano e a Pontida

 

Due morti tragiche in poche ira: alle 19 di domenica 14 gennaio a Desenzano del Garda uomo si è lanciato volontariamente sui binari mentre arrivava il treno; alle 10.00 di lunedì 15 gennaio a Pontida altro incidente mortale, del quale sono in atto le indagini.

A Desenzano un uomo si è gettato sotto il treno proprio mentre transitava un convoglio lungo il binario 1 in direzione di Venezia. Quando il macchinista ha capito cosa era successo, si è fermato a poche centinaia di metri di distanza dallo scalo e ha attivato tutte le procedure del caso. L’allerta al 112 ha fatto inviare sul posto la Polizia ferroviaria, gli agenti del commissariato della città gardesana, l’automedica e un’ambulanza. Ma non c’era ormai più nulla da fare. Le fasi per l’identificazione del corpo, per i primi rilievi e il recupero della salma hanno richiesto tempo, tanto che sulla circolazione si sono prodotti ritardi dalla mezz’ora fino a 80 minuti. Un secondo incidente analogo si è

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava