bull terrier

Grave 27enne azzannata dal cane dei vicini

Una ragazza di 27 anni è ricoverata in gravi condizioni in ospedale dopo essere stata aggredita da un cane bull terrier nel tardo pomeriggio di sabato 17 giugno, in una villetta di Via Pascoli, alla periferia di Castenedolo.

La giovane stava lavorando in giardino insieme al fidanzato, quando improvvisamente si è trovata di fronte il cane dei vicini. L’animale, di stazza media, ha aggredito la donna mordendola in faccia, al seno e alle braccia. Il fidanzato in qualche modo è riuscito a separarli, provocandosi qualche lieve ferita. Inutili i tentativi di richiamare all’ordine il cane da parte della sua padrona, che abita proprio nella villetta accanto. Solo il disperato sforzo del ragazzo ha permesso probabilmente di evitare il peggio. La fidanzata è stata ricoverata in ospedale, soccorsa in un bagno di sangue.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli