Gandino: Poste Italiane annuncia chiusure estive al sabato e Carabinieri a domicilio per le pensioni

Un piano di “rimodulazione” degli orari, con chiusura dell’ufficio al sabato per quattro volte fra luglio e agosto, ma anche l’opportunità di garantire sicurezza alle persone anziane. Il direttore della Filiale Bergamo 2 di Poste Italiane, Emanuele Greto, ha firmato nelle ultime settimane una comunicazione riguardo all’attività dell’Ufficio di Gandino, sito in viale Rimembranze. “Al fine di garantire un maggior equilibrio tra la fisiologica flessione della domanda dei servizi postali nel periodo estivo e la relativa offerta, Poste Italiane assume provvedimenti di rimodulazione giornaliera o oraria di apertura al pubblico della rete degli uffici postali”. A Gandino è prevista la chiusura dell’ufficio nei giorni di sabato 17 luglio, sabato 7 agosto, sabato 14 agosto e sabato 21 agosto. Poste Italiane assicurerà la più ampia e chiara informazione all’utenza delle variazioni di orario e gli uffici postali più vicini aperti. La comunicazione ricorda infine la convenzione firmata con l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il paese con età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti potranno richiedere la consegna della stessa pensione a domicilio (delegando al ritiro i Carabinieri), evitando così di doversi recare negli Uffici postali.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in