Frittellata solidale per Darfo 1: ricavato devoluto alla famiglia Mahmutovic

Frittellata solidale per Darfo 1

Una frittellata, quella proposta dal Comitato Genitori di Darfo 1, nata con lo scopo di addolcire il carnevale più silenzioso di sempre. Inizialmente, si pensava di destinare il ricavato ai vari progetti educativi proposti dalla scuola.

L’incendio del 10 febbraio che ha colpito l’abitazione di una famiglia dell’Istituto Darfo 1, ha portato ad un cambio di rotta. Infatti, il Comitato ha deciso di devolvere l’intero ricavato delle vendite di frittelle alla famiglia Mahmutovic, aderendo così al progetto solidarietà avviato dall’Istituto e dai rappresentanti di classe, oltre che dall’intero territorio.

Verranno depositati € 668,00, ricavati dalla giornata carnevalesca, e € 160,00 raccolti dalle offerte delle famiglie Chiudinelli e Bettoni.

Quale progetto avrebbe potuto essere più educativo di questo? Insegnare ai ragazzi la solidarietà verso chi si trova in difficoltà, è un insegnamento importantissimo che fuoriesce dalle aule scolastiche per investire l’intera comunità.

In un momento di distanziamento sociale, di banchi singoli e sedili dei pullman vuoti, il gesto solidale dei genitori di Darfo 1 vuole essere un modo per educare i figli alla vicinanza nella lontananza imposta per contenere la pandemia. è proprio quando dobbiamo stare lontani che troviamo un modo nuovo per essere più vicini gli uni agli altri.

Maria Ducoli

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli