Raccolti oltre 10.000 euro in cinque giorni per l’incendio a Darfo

La solidarietà chiama, la Valle Camonica risponde. A cinque giorni dal lancio della raccolta fondi per aiutare Mahmutovic Fahrudin e la sua famiglia, rimasti senza casa a seguito dell’incendio avvenuto mercoledì 10 febbraio a Darfo in via Roma, l’obbiettivo prefissato di 10.000 euro è stato raggiunto e addirittura oltrepassato. Sono più di trecento le persone che hanno deciso di sostenere la famiglia in questo momento di difficoltà, provenienti da Darfo ma non solo: numerose donazioni sono arrivate dalla media e dall’alta valle Camonica, così come dall’alto Sebino, da Bergamo e da Brescia. L’idea della raccolta fondi è stata lanciata da Lorenza Vailati, titolare del negozio Ottica Viemme situato al piano terra della palazzina interessata dal rogo. Nel giro di poche ore la catena delle condivisioni sui social ha fatto sì che tutti sapessero di questa possibilità e in molti non hanno fatto mancare la propria vicinanza. La famiglia, composta da marito, moglie e figlio di tredici anni, si trova momentaneamente ospite a casa di familiari. Per continuare a donare visitare il sito GoFundMe sotto la voce “Per la famiglia colpita dall’incendio di via Roma”.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli