Fiamme Verdi al Mortirolo

Domenica 4 settembre al Mortirolo si tiene il raduno delle Fiamme Verdi con particolare solennità dovuta al 70° anniversariodella Repubblica italiana.

in mattinata la Messa, celebrata dal cappellano delle Fiamme Verdi monsignor Tino Clementi, poi la deposizione della corona d’alloro e il discorso ufficiale, quest’anno affidato all’assessore del Comune di Brescia Marco Fenaroli e nalla zona dove vi furono cruente battaglie negli ultimi giorni della Seconda Guerra mondiale tra partigiani, fascisti e nazisti, combattute tra il febbraio e il Maggio del 1945 per la prima volta sarà anche presente il professor Francesco Tessarolo, eletto poche settimane fa presidente nazionale della Fivl, Federazione italiana volontari per la libertà. La cerimonia sarà celebrata nei pressi della chiesetta di San Giacomo. Il ritrovo è alle 9.30 e alle10.15 inizierà la Messa e a seguire i saluti della presidente onoraria dell’associazione, la staffetta partigiana Agape Nulli Quilleri, e di Tessarolo, per chiudersi con l’orazione ufficiale e l’onore ai caduti. Il raduno quest’anno ha il significato particolare dato che si svolge in occasione del settantesimo anniversario della Repubblica italiana ed è organizzato dal coordinamento provinciale delle Fiamme Verdi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare