Inversione a U

Fa inversione a U e ne manda due in ospedale

Manovra azzardata domenica 18 settembre alle 17.30 lungo la Ss45bis in territorio di Rezzato: un uomo di 54 anni alla guida della sua auto avrebbe improvvisamente tentato una inversione a U in tangenziale, proprio mentre sopraggiungeva la coppia di motociclisti: inevitabile l’impatto.

L’operazione ha mandato in ospedale una coppia di giovani motociclisti, entrambi ricoverati in gravi condizioni, al Civile e alla Poliambulanza, e in prognosi riservata. Le vittime sono due giovani bresciani di 33 anni, un uomo e una donna. I due a bordo della due ruote erano impegnati in un sorpasso, e non hanno potuto fare nulla per evitare l’impatto. Uno schianto a gran velocità: sono stati sbalzati dalla moto a vari metri di distanza, caduti rovinosamente a terra.Sarebbe stato proprio l’automobilista che ha provocato l’incidente ad allertare il 112: la centrale operativa ha inviato sul posto due ambulanze della Croce Bianca e dei volontari di Mazzano, l’automedica e l’elicottero per il trasporto in ospedale. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale; il traffico è andato in tilt per le operazioni di soccorso, rilievi di legge, rimozione dei mezzi incidentati e messa in sicurezza del manto stradale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli