polizia mortuale

Due morti in casa: si attendono le autopsie

Il mistero delle due morti improvvise avvenute in casa lo scorso mercoledì non è ancora risolto. A dare delle risposte saranno le autopsie effettuate dal magistrato di turno, che aiuteranno a comprendere i motivi che hanno portato alla morte delle due persone defunte. Si tratta di un 31enne italiano, trovato morto dal coinquilino verso le 22 nella sua abitazione in via Fornaci, ed una 51enne, malata da tempo, che è stata trovata senza vita dai Vigili del Fuoco, in via Cagliari, chiamati dal fratello della vittima dopo non averla sentita per più di tre giorni. Il caso che desta più curiosità è quello del 31enne. Di lui sono stati resi noti i suoi problemi di dipendenza. Per entrambe le morti però la Polizia ed il medico legale hanno escluso l’ipotesi di morte violenta.

Immagine del Giornale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”