Cerca
Close this search box.

Giornata nera in Alta Valtellina, dove due eventi tragici si sono verificati a distanza di poche ore.

Il primo incidente si è verificato alle 9:52 sugli impianti sciistici di Valdisotto, dove è stato rinvenuto il cadavere di un uomo di 50 anni. Le cause del decesso sono ancora sconosciute e l’intera situazione è attualmente sotto l’attenzione delle Forze dell’Ordine. Sul luogo sono intervenuti immediatamente l’elisoccorso, il soccorso alpino, il soccorso sulle piste e le forze dell’ordine. La scena del tragico evento è stata preservata per le indagini in corso.

Le circostanze che hanno portato alla morte sono al vaglio delle autorità che stanno cercando di fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente.

Il secondo evento tragico si è verificato poco più tardi, alle 11:28, sempre a Valdisotto, ma questa volta in un alpeggio noto come Masucco. Un uomo di 57 anni è stato colpito da un malore improvviso, e nonostante l’intervento tempestivo dell’elisoccorso, soccorso piste e delle Forze dell’Ordine, è stato constatato il suo decesso sul posto.

Anche in questo caso, le cause del decesso sono ancora da accertare.