Cerca
Close this search box.

Ci attende una Domenica ancora all’insegna del maltempo e in un contesto climatico destinato a farsi via via sempre più freddo. Sin dal mattino sono previste precipitazioni sparse che interesseranno la maggior parte delle regioni. In particolare, ci si aspetta che le piogge siano localmente più intense nel Nordest e che le nevicate siano diffuse lungo l’arco Alpino, raggiungendo i 500 metri di quota. Un occhio di riguardo va ai venti robusti provenienti dai quadranti settentrionali, inclusi Bora e Tramontana, che si faranno sentire con forza. Nel corso del pomeriggio e della sera, si prevede un graduale attenuarsi dei fenomeni, che lasceranno spazio alle ultime piogge in Emilia Romagna e Liguria e a deboli nevicate sulle Alpi, fino a quote particolarmente basse.

A Ponte di Lego – Tonale dalle ore 20,00 di stasera, sabato 6 gennaio, sono attese nevicate tra le modeste e le consistenti fino alla notte di domani

Stessa situazione a Livigno dove la neve cesserà di cadere nel tardo pomeriggio di domenica. Dalla giornata di ieri un’abbondante spessore di necve si +è aggiunto a quello caduto nei giorni scorsi per la felicità dei turisti e degli operatori commercilai

A Foppolo modeste precipitazioni nevose da questa sera fino al primo pomeriggio di domani