Diego, Margherita e Pietro: mercatini a Piancogno per aiutare Anna in Perù

A volte basta veramente poco per regalare un sorriso e donare speranza alla comunità. Lo hanno fatto, forse un po’ inconsapevolmente, tre giovanissimi di Piancogno: Diego Canossi, Margherita Bona e Pietro Maifredini, rispettivamente di 6, 7 e 8 anni, che la scorsa settimana si sono organizzati autonomamente per allestire dei mercatini nel giardino di casa allo scopo di raccogliere fondi da devolvere ad Anna Menolfi, volontaria dell’Operazione Mato Grosso e zia di uno dei piccoli benefattori, che opera in Perù da diciassette anni e che da quattro gestisce la casa-famiglia Casa del Nino di Chuquibambilla.

Ignari di tutto i genitori che, vedendo i bambini giocare assieme, mai si sarebbero immaginati una tale organizzazione. “Hanno fatto tutto da soli – spiega Marta, la mamma di Pietro -, per gioco avevano iniziato a produrre dei profumi e dei saponi con dei prodotti naturali, ma non sapevo quali fossero le loro reali intenzioni”. Prima Margherita nel suo giardino, poi Pietro e Diego nel parco giochi adiacente la loro casa, vicino alla chiesetta di San Filippo, i piccoli si sono armati di fogli e pennarelli per far sapere a tutti del luogo e dell’orario in cui si sarebbe svolto il mercatino.

L’invito ai concittadini è stato efficace e nel giro di poche ore la voce si è sparsa. Decine di curiosi si sono avvicinati per acquistare i prodotti dei giovani volontari. “L’aspetto più bello è che hanno deciso spontaneamente di contribuire alla missione di Anna”, racconta Domenico Fostinelli, assessore. Il ricavato è stato consegnato alla volontaria che adesso si trova in Italia in attesa di poter tornare dall’altra parte del mondo per fare ciò che le riesce meglio: il bene degli altri. Lo stesso bene che hanno scelto di fare Margherita, Diego e Pietro. Un esempio per tutti.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Torna a Leffe la Fiera di San Michele

Un ritorno atteso e festante, per un appuntamento tradizionale che coinvolge l’intera comunità. In occasione dei festeggiamenti liturgici per il patrono, torna domenica 26 settembre