Denunciato un 25enne che perseguitava la sua ex compagna

Ennesimo triste episodio scaturito da un sentimento di gelosia tossico. Lunedì 23 novembre, gli agenti della seconda Sezione della Squadra Mobile della Questura di Sondrio, hanno denunciato un ragazzo di 25 anni, residente in provincia di Sondrio, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni gravissime, minacce e atti persecutori, a seguito di una denuncia sporta dall’ex compagna. La giovane ha raccontato come, nel corso della loro relazione amorosa, terminata a marzo di quest’anno, per ben due volte era stata aggredita fisicamente, in entrambe le occasioni per motivi futili. Nonostante la fine della loro frequentazione, il 25enne aveva continuato ad avere atteggiamenti molesti nei confronti della malcapitata, con minacce e ingiurie che le avevano provocato un perdurante stato di ansia e paura. La speranza è che adesso l’incubo sia alle spalle.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli