Darfo, Mondini: “Situazione ci conforta, ma mantenete un atteggiamento prudente”

La situazione attuale conferma la tendenza positiva che vede un miglioramento della diffusione del virus pandemico.

Infatti, secondo i dati forniti da Regione Lombardia, i darfensi che, dall’inizio di questo anno, hanno contratto il virus sono 397, ovvero 35 in più rispetto al dato segnalato in precedenza registrando una meno netta l’inversione della tendenza della curva epidemiologica.

Anche sul fronte delle persone che sono guarite, i numeri stanno migliorando con 53 cittadini si sono negativizzati.  Il numero delle persone guarite da inizio anno è pari a 447. Dobbiamo, purtroppo segnalare un nuovo decesso causato dall’infezione virale, portando a 11 le vittime da inizio 2021.

“L’analisi dei dati ci conforta, anche se suggerisce di continuare a mantenere un atteggiamento prudente e attento alle disposizioni di prevenzione, soprattutto con le riaperture che tanto abbiamo aspettato – afferma Ezio Mondini, Sindaco di Darfo Boario Terme- Vorrei, quindi invitare calorosamente tutti i miei concittadini a continuare a mantenere un comportamento intelligente e responsabile per evitare nuove chiusure che nessuno vorrebbe”.

“Ritengo che un effetto positivo sia stato prodotto anche dall’attivazione dell’hub vaccinale al Centro Congressi che, secondo le aspettative, potrebbe consentire a molti una rapida vaccinazione  – conclude il Sindaco Mondini – Ad oggi i nostri concittadini cui sono state somministrate entrambe le dosi di vaccino sono 1.642, mentre ha ricevuto almeno la prima dose il 26.33% della popolazione target (13.370). Guardiamo con fiducia a questo importante traguardo, ma continuiamo a essere rigorosi e di fronteggiare questa situazione con serietà e forza per il bene e la salute di tutti”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli