Cernevale Bagolino.jpg

Controlli serrati sui carnevali valsabbini

I Carabinieri della Compagnia di Salò, con la collaborazione della Polizia Locale di Bagolino e dell’Aggregazione Valle Sabbia, nelle giornate del 28 febbraio, 3, 4 e 5 marzo, in concomitanza con i festeggiamenti del Carnevale Bagosso e Caffarese, hanno svolto una serie di controlli nel centro abitato di Bagolino e di Ponte Caffaro nonché sulle strade che danno accesso al paese.

Durante tali servizi sono stati sanzionati ai sensi dell’art.688 C.P. (ubriachezza quattro ragazzi della zona, tre maggiorenni ed un minorenne, che in evidente stato di ubriachezza hanno avuto qualche difficoltà a contenere l’esuberanza. Per quanto attiene ai controlli su strada si registrano tre denunce in stato di libertà per la violazione dell’art. 186 del codice della strada che hanno visto l’intervento della Polizia Locale dell’Aggregazione Valle Sabbia e dei Carabinieri di Vestone. In questo caso i conducenti dei veicoli, due con un tasso alcolemico ben oltre 1,5 g/l sanzione che prevede oltre al ritiro della patente anche il sequestro – per la successiva confisca – del veicolo, ed un terzo con un tasso alcolemico superiore a 1 G/L, sono stati denunciati alla Procura di Brescia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare