Carabinieri foto

Controlli serrati dei Carabinieri nel Bresciano

In questi ultimi giorni di Giugno i militari del Comando Provinciale di Brescia sono stati impegnati in numerosi servizi per garantire un tranquillo fine settimana ai numerosi cittadini nelle località turistiche della provincia con aumentato traffico stradale con conseguente necessità di garantire in ogni istante la sicurezza di tutti.

I militari hanno organizzato un articolato dispositivo per prevenire infrazioni maggiormente ricorrenti e pericolose per gli utenti della strada. È stata anche intensificata la vigilanza nei centri commerciali, nei luoghi tradizionalmente ritrovo di giovani e nelle località a maggior impatto turistico. Oltre ai numerosi controlli di auto e persone si sono aggiunte alcune segnalazioni fatte dai militari alla competente autorità giudiziaria a seguito di accertate violazioni alle norme penali in vigore. In particolare i militari della stazione di Darfo Boario Terme hanno denunciato un cittadino straniero, regolare sul territorio nazionale, che lo scorso 30 giugno, in orario notturno, tentava di impossessarsi con la violenza del portafogli di un autotrasportatore desistendo a seguito della veemente reazione dell’uomo. I Carabinieri della Stazione di Orzinuovi, nella stessa giornata, hanno invece denunciato tre cittadini romeni responsabili di furti commessi ai danni di un ottico e di un supermercato. I Carabinieri di Chiari hanno deferito un cittadino nordafricano che si aggirava nelle vie cittadine importunando i passanti senza alcun motivo: i militari sono intervenuti nel tentativo di farlo desistere venendo a loro volta oggetto di insulti e improperi. Riportato alla calma, è stato poi denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli