mailbox 595854 640

Con Poste Italiane arrivano novità in Valle Camonica

Poste italiane arriva sul territorio camuno con una serie di interventi. Novità, l’estensione del wifi gratuito anche negli uffici postali di alcuni piccoli comuni tra cui Agnosine, Angolo Terme, Bagolino, Bienno, Bione, Borno, Bovegno, Capo di Ponte, Casto, Cevo, Cimbergo, Collebeato, Collio, Corteno Golgi, Marone, Monticelli Brusati, Niardo, Marone, Ossimo Inferiore e Superiore, Paisco, Sale Marasino e Sellero. Per effettuare la connessione sarà sufficiente registrarsi al sistema e comunicare il proprio numero di cellulare al quale verrà inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso alla rete. Poste Italiane, si è anche attivato per la sostituzione delle cassette postali rosse, installate nel 1961 e che da ora avranno un nuovo aspetto. Le nuove cassette, in linea con il progetto «Decoro urbano», saranno installate in una trentina di comuni con meno di 5mila abitanti della nostra provincia. In particolare i comuni interessati saranno Edolo, Orzivecchi, Pompiano, Braone, Capo di Ponte, Cerveno, Ceto, Cividate Camuno, Losine, Malegno, Niardo, Ono San Pietro, Paspardo, Berzo Demo, Berzo Inferiore, Bienno, Breno, Cedegolo, Cevo, Puegnago sul Garda, Saviore dell’Adamello, Borno, Ponte di Legno, Sellero, Barbariga, Comezzano Cizzago, Corzano, Maclodio, San Paolo e Verolavecchia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski

Carne, zucca e castagne

A Cascina Clarabella di Corte Franca si apre un ciclo di serate gastronomiche a tema dedicate all’autunno. Le serate si svolgono al ristorante della cooperativa