elisoccorso bergamo

Giacomina Ghirardi perde la vita nell’incidente a Nadro di Ceto

E’ Giacomina Ghirardi, la vittima dello schianto avvenuto questa mattina a Nadro di Ceto, dentro la galleria che scavalca Capo di Ponte, lungo la Statale 42. La 68enne, residente a Nogara in provincia di Verona era originaria di Malonno, luogo in cui tornava spesso, come quest’oggi, per far visita al fratello. La donna era a bordo della Opel Meriva condotta dal marito, quando forse per un malore da parte dell’uomo, all’altezza della semicurva, la loro auto ha invaso l’altra corsia impattandosi dapprima con una Oper Corsa con a bordo due ragazzi, poi contro una Mini Cooper, fermandosi. La 68enne è morta sul colpo. I passeggeri della Mini Cooper, una coppia di Iseo, classe 1942 lui, e 1943 lei, sono ora ricoverati al Civile (l’uomo) e al Papa Giovanni XXIII (la donna) e sono in pericolo di vita. Il marito della vittima è stato portato all’ospedale di Esine, ma nel corso del pomeriggio la sua situazione è peggiorata, dunque è stato trasferito all’ospedale civile di Brescia. La salma di Giacomina Ghirardi è stata restituita ai familiari dopo il nullaosta del magistrato ed il riconoscimento dei parenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare