Cede la staccionata: muore 58enne

Infortunio mortale domenica 3 luglio nel pomeriggio ad Anfurro, frazione di Angolo Terme: ha perso la vita Beatrice Toini di 58 anni, molto nota in paese.

Infortunio mortale nel primo pomeriggio di domenica 3 luglio ad Anfurro, frazione di Angolo Terme. Una donna, Beatrice Toini residente in paese, di 58 anni, mentre si trovata in località Botta nei boschi sopra il paese, arrivata ad un cascinale abitato, si è appoggiata a una staccionata che ha ceduto. La donna ha perso l’equilibrio ed è finita nel piano sottostante cadendo da un’altezza di circa 2 metri riportando traumi che le sono stati fatali.

Sul posto è giunta l’eliambulanza di Brescia e le squadre territoriali della V Delegazione Bresciana del CNSAS Lombardia (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). L’équipe medica ha anche effettuato la rianimazione ma senza risultato. I tecnici hanno trasportato il corpo con la barella per circa 400 metri fino alla strada dove era in attesa il Defender speciale che ha trasportato al salma in paese e da qui, su disposizione dell’autorità giudiziaria, all’obitorio dell’Ospedale di Esine per l’autopsia. I rilievi di legge sono stati svolti dai Carabinieri della Stazione di Darfo.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti