Calcio Dilettantistico – I risultati della settimana

Torna la rubrica settimanale dedicata al calcio dilettantistico. Grazie ad una rete di collaboratori, ogni lunedì il resoconto delle partite delle squadre di rilievo in provincia di Bergamo e Brescia. Dall’Eccellenza fino alla Seconda Categoria.

Eccellenza – Girone C. Telgate-Darfo Boario 1-1. Moto d’orgoglio per il Darfo Boario che strappa un pareggio importantissimo contro i primi in classifica. Non servirà per uscire dalla zona playout, ma per il morale è un risultato importantissimo. Qualche rimpianto c’è, perché gli ospiti erano passati in vantaggio nel secondo tempo con Flaccadori, venendo però raggiunti pochi minuti dopo da Colonetti.

Promozione – Girone C. Gavarnese-Villongo 1-1. Non riesce ad ottenere i 3 punti il Villongo capolista, alla quale non basta la rete di Pagani. Fortunatamente per gli ospiti, il Casazza, secondo in classifica, non ne approfitta, perdendo 2-1 ad Azzano San Paolo.  Azzano-Casazza 2-1. Gli ospiti non approfittano del passo falso del Villongo, e non solo falliscono il sorpasso, ma addirittura si allontanano di un punto. Per i padroni di casa, decidono le reti di Morelli e Breviario, mentre agli ospiti serve a poco il gol di Bentoglio. Ora la classifica vede il Villongo ancora al comando a 39 punti, ed il Casazza staccato di due lunghezze a quota 37.

Promozione – Girone D. Montorfano Rovato-Bienno 1-2. Vittoria importante quella del Bienno, che arriva dopo sei sconfitte consecutive. I ragazzi del Rovato probabilmente non si aspettavano una prestazione di tale spessore, che consente al Bienno di risalire al penultimo posto in classifica. La safe zone dista ancora 10 punti, ma il campionato è lungo e guai a dare per finiti i ragazzi di Giuseppe Manenti.

Prima Categoria – Girone E. Sporting Valentino Mazzola-Cividatese 2-1. Brutta sconfitta degli arancioverdi che permettono così alle inseguitrici di avvicinarsi alla vetta. Vincono, infatti, Inzago, Fontanella e soprattutto Asperiam, che si porta a 4 lunghezze dalla squadra allenata da Rizzi. Per lo Sporting importantissima vittoria: con questi pesanti 3 punti, il Calvenzano quintultimo (ultimo posto per accedere ai playout) rimane staccato di 4 lunghezze dietro alla squadra di Cassano d’Adda. Grassobbio-Asperiam 1-2. Vittoria importantissima degli ospiti che si avvicinano così alla Cividatese. La squadra di Spirano supera la compagine di mister Perelli grazie alle reti di Biffignandi e Sala. Per i padroni di casa, inutile la marcatura di Zanichelli.

Prima Categoria – Girone F. Virtus Lovere-Almè 0-2. Ennesima sconfitta, questa volta preventivata, per la squadra allenata da Gualeni. Il doppio vantaggio di Sala e Carrara mette in ginocchio i padroni di casa, incapaci di reagire allo strapotere atletico dei primi in classifica, che tagliano così il traguardo dei 50 punti. Uesse Sarnico-Paladina 2-2. Bianchetti e Cometti illudono i padroni di casa, raggiunti due volte dal Paladina prima da Tellini, poi da Beltrand. Peccato, perché una vittoria avrebbe permesso al Sarnico di avvicinarsi a La Torre, sconfitta 3-0 dal Torre de Roveri. Villa D’Ogna-Atletico Sarnico 1-3. La doppietta di Gueye, scatenato in questo periodo, e il gol di Belotti, piegano la resistenza dei padroni di casa. Villa D’Ogna inguaiato e quartultimo in classifica. Nuova Valcavallina Calcio-Loreto 2-2. Il pareggio della scorsa giornata ha dato un’iniezione di fiducia importante ai ragazzi della Nuova Valcavallina, che si ripetono anche questa giornata fermando il Loreto con reti di Cantarella e Pezzotta. L’ultimo posto è ormai certo, ma sono prestazioni che fanno morale.

Seconda Categoria Brescia – Girone E. Pian Camuno-Franciacorta Erbusco 5-0. È trionfale la marcia del Pian Camuno, che si sbarazza facilmente di una squadra solida come l’Erbusco. Alla goleada hanno preso parte: Prandini con una doppietta, Poiatti, Taboni e Bassi. Nuova Camunia-Saiano 0-2. Ghirardi e Mazzelli abbattono la resistenza dei padroni di casa, in cerca di punti per abbandonare la relegation zone. Terzultimo posto a -2 da Provagliese e Ponte Zanano, entrambe a quota 22.

Seconda Categoria Bergamo – Girone B. Immacolata Alzano-Baradello Clusone 1-2. Gli ospiti, dopo un periodo buio, tornano alla vittoria in una trasferta tutt’altro che semplice. La gara è decisa dalla doppietta di Alberti, grazie alla quale il Clusone scavalca proprio l’Alzano, portandosi ad un solo punto dai playoff. Gandinese-Sovere 0-2. Gli ospiti dovevano vincere per essere sicuri di rimanere ancora in testa. Con questa vittoria, firmata Odelli e Camanini, il Sovere allunga addirittura sulla Nuova Selvino, bloccata sull’1-1 in casa dalla Nembrese.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Pisogne, nuovo Infopoint in via San Marco

É stata un’inaugurazione sobria quella per il nuovo Infopoint di Pisogne, collocato in via San Marco, fortemente voluto dall’amministrazione comunale. Si trova esattamente nel cuore

Riapre il passo del Vivione

Riapre anche il passo del Vivione, l’’ultimo dei passi alpini a non essere ancora completamente transitabile. Sia per chi procede dal versante bergamasco partendo da