Carabinieri 21 640x360 1

Caccia al 59enne rumeno che ha tentato di uccidere la moglie

E’ caccia al 59enne di origini rumene accusato di tentato omicidio: nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 ha violentemente picchiato la compagna di 33 anni e poi ha dato fuoco a casa dove abitava da ormai sette anni, a Carpenedolo.

Le fiamme sono state spente prima che potessero creare un danno strutturale enorme intaccando l’intero condominio e soprattutto prima che potessero uccidere la donna, rimasta a lungo tramortita sul pavimento. Quindi in rumeno si è dato alla fuga: immediata la sua ricerca da parte dei carabinieri, ma non si esclude che possa essere già lontano dall’Italia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli