bancomata ssalto

Bancomat presi d’assalto a Pasqua

Due tentativi di scasso di bancomat in poche ore nella notte tra sabato e domenica 1 aprile: uno alla frazione Novagli di Montichiari e uno in Franciacorta a Cortefranca.

Il colpo in Franciacorta ai danni del Postamat dell’ufficio postale di Corte Franca poco le due e trenta della notte, quando i ladri hanno piazzato una carica artigianale di esplosivo, ma lo scoppio non ha aperto la cassetta blindata. Si è però innescato un incendio che ha reso impossibile ai ladri ogni altra operazione per appropriarsi del denaro in contante. Appena scattato l’allarme sul posto sono giunti i del radiomobile di Chiari ma i ladri erano già spariti e avevano fatto perdere ogni loro traccia. A Montichiari il tentativo è andato a vuoto: anche in questo caso l’esplosivo, probabilmente molto artigianale, non ha scassinato il dispositivo del bancomat. Anche in questo caso, dei ladri non c’è traccia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare