Carabinieri oggetti scasso 1

Azione dei Carabinieri contro i furti sul Garda

I Carabinieri della Compagnia di Salò negli ultimi giorni hanno intensificato il controllo del territorio soprattutto in orario tardo pomeridiano e serale con attività specifica di controllo del fenomeno dei furti nelle case.

In tale contesto sono stati denunciati dai Carabinieri di Vestone un 25 enne valsabbino e un 22 enne di origine senegalese ritenuti responsabili del tentato furto, avvenuto la sera del 22 gennaio, ai danni di una cartolibreria di Vestone, e della ricettazione di alcuni prodotti rubati all’interno di un salone parrucchiera sempre di Vestone. Nel pomeriggio di mercoledì 24 gennaio i Carabinieri di Manerba del Garda, dopo aver controllato un’utilitaria che si aggirava con tre soggetti a bordo nella zona del parcheggio del supermercato Simply di Padenghe sul Garda, hanno perquisito il veicolo dove hanno trovato diversi attrezzi da scasso, guanti, una torcia. Gli oggetti, considerati i precedenti specifici per reati contro il patrimonio dei tre fermati un 45 enne della bassa bresciana, un 46 enne ed un 50 enne di origine marocchina, sono stati sequestrati. Verso il proprietario dell’auto è scattata la denuncia per violazione dell’art.707 del codice Penale (possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli).

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi