Atti vandalici al parco giochi comunale di Boario

Vandali in azione nelle aree verdi della città. Sabato notte il parco giochi comunale di Boario è stato preso di mira da ignoti per il compimento di un ingiustificabile atto di vandalismo. Con il favore dell’oscurità, qualcuno ha avuto l’idea di tagliare alcuni grossi rami dalle piante presenti all’interno del parco e li ha abbandonati lì, rendendo parzialmente inagibili le attività ricreative dei bambini che il mattino seguente si erano recati sul posto per giocare all’aria aperta. Lunedì gli operai comunali sono intervenuti per provvedere alla sistemazione del parco, che risulta adesso di nuovo pienamente utilizzabile.

“Metteremo in atto tutti gli strumenti possibili per evitare che episodi di questo tipo possano accadere nuovamente in futuro e per individuare i responsabili dell’accaduto”, si legge in una nota pubblicata dal Comune di Darfo Boario Terme. Appare evidente come questo genere di comportamenti danneggi in primis gli ambienti in cui la comunità vive, essendo il parco uno spazio incline alla socialità. Fortunatamente, il panorama che si presenta oggi ai frequentatori, mamme con figli soprattutto, è tornato quello felice e spensierato di sempre in cui i bambini possono godersi un ritrovo per mesi negato a causa dell’emergenza sanitaria.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli