Carabinieri 3

Arrestato a Onore boliviano con droga

Arrestato a Onore un boliviano 3enne trovato in possesso di cocaina destinata alla vendita e nascosta nella cappa di aspirazione della cucina, ma anche marijuana, per uso personale, nella stanza adibita a palestra: tutto nella casa dove il sudamericano vive con il figlio appena nato, la compagna e un altro bimbo della donna.

Secondo quanto dichiarato agli inquirenti dal boliviano, sarebbe stata la nascita dell’ultimogenito a creare un momento di difficoltà. Come ricostruito dai carabinieri di Clusone, impegnati sabato in un servizio di prevenzione a Onore con gli agenti dell’Unione dei Comuni della Presolana, un drogato era stato bloccato appena uscito dalla casa del 31enne e spontaneamente aveva consegnato un involucro con della cocaina, affermando di averla appena comprata dal boliviano, nella cui casa i carabinieri hanno trovato un bilancino di precisione, 3,5 grammi di cocaina e 13,4 di marijuana. Il boliviano ha però negato di aver venduto la dose di cocaina ed avrebbe affermato di aver fatto un baratto perché non aveva soldi: gli aveva lasciato la marijuana e lui gli aveva dato la cocaina. Davanti al GIP l’arresto è stato convalidato con il semplice obbligo di firma e processo aggiornato all’8 luglio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli