carabinieri 1

Arrestato 34enne che ha minacciato i Carabinieri con una pistola

 

Era ubriaco ed ha puntato una pistola contro i carabinieri intervenuti dicendo in tono minaccioso “Adesso vi sistemo io”. A quel punto i carabinieri lo hanno immobilizzato, disarmato e arrestato.

Si tratta di un 34enne bresciano che domenica 4 luglio in serata ha aggredito e minacciato i militari che erano stati chiamati solo poco prima dalla compagna. Tutto è successo in pochi minuti, nell’abitazione che il giovane condivide con la sua donna, a Roè Volciano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Salò e della stazione di Vobarno: la ragazza che era con lui, preoccupata per la sua incolumità visto lo stato di ebbrezza incontrollato, ha preferito avere il supporto delle Forze dell’Ordine. Quando i militari sono arrivati a casa, lui non ha opposto resistenza: stava raccogliendo le sue cose per andare in caserma ed essere identificato. Ma improvvisamente ha estratto una pistola, che poi risulterà essere una scacciacani senza il tappo rosso, e l’ha puntata dritta verso i carabinieri, ripetendo “Adesso vi sistemo io”. Sono seguiti attimi di altissima tensione, dopo di che il 34enne è stato disarmato ed è stato arrestato con l’accusa di minacce e resistenza a pubblico ufficiale aggravata. L’ arresto è stato convalidato e l’uomo è stato giudicato per direttissima con condanna a quattro mesi di reclusione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli