Dossi rallentatori di velocità

In programma nuovi dossi per una maggiore sicurezza stradale

Ridurre la velocità per contrastare il fenomeno delle corse sulle strade e di conseguenziali incidenti. Con questo scopo, per volontà della Prefettura di Brescia, sono in arrivo nuovi dissuasori di velocità (per meglio chiarire, dei “dossi”) lungo la sp237 «Del Caffaro» e la sp48 Polaveno-Iseo. Tali dispositivi saranno realizzati entro il prossimo mese di marzo con il coinvolgimento della Provincia, l’eventuale contributo dei Comuni coinvolti e l’intervento della Prefettura per l’emanazione del decreto necessario. Una decisione maturata a seguito degli ottimi risultati ottenuti con il dispositivo di controllo congiunto da parte delle Forze dell’ordine statali, provinciali e locali nei fine settimana lungo la Sp «Del Caffaro», nel tratto delle Coste di Sant’Eusebio, ed esplicata nella mattinata di ieri nel corso di un tavolo tecnico organizzato in Prefettura. Durante la riunione, il comandante della Polizia stradale di Brescia ha illustrato il piano di fattibilità (richiesto dal prefetto) per l’installazione di tali dispositivi nel tratto interessato. Vista la medesima problematica che si verifica anche lungo la Sp48 «Polaveno-Iseo» si è richiesta l’installazione di questi dossi anche lungo questo tratto.

 

Immagine del Giornale di Brescia

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli