polizia 6

Arrestato 31enne a Brescia per droga e armi

La Volante della Questura di Brescia e la Squadra Mobile hanno trovato durante un blitz nella casa-magazzino di un 31enne albanese in città un vero e proprio arsenale di sostanze stupefacenti e armi in un appartamento di via Monti.

Si tratta di 12 chili di marijuana, altri 4 di cocaina, materiale vario per confezionare la droga, due pistole revolver, oltre 600 proiettili e uno scacciacani. E’ avvenuto venerdì sera 11 novembre dopo una segnalazione arrivata alle forze dell’ordine: si è trattato di un blitz a colpo sicuro dopo che da giorni veniva indicato un via vai continuo da quell’abitazione. Titolare dell’appartamento-magazzino era il 31enne, residente in via Corsica, già conosciuto dai militari per lesioni, evasione e traffico di droga. L’uomo è in regola con il permesso di soggiorno, anche se sembra che non abbia mai avuto un lavoro fisso. Sono stati gli agenti in borghese a condurre l’operazione e scoprendo quanto si trovava all’interno della casa di via Monti. Di fatto il maxi sequestro è stato solo il punto d’inizio di un’indagine che proseguirà per ricostruire la rete dello spaccio. Secondo le forze dell’ordine, infatti, quella quantità di droga e armi non sarebbe legata solo al 31enne. Lo scacciacani e le pistole saranno testate per verificare se siano funzionanti. L’uomo è stato arrestato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli