furti super carpenedolo foto 1

Arrestati tre ladri seriali dei supermercati

Sono tre romeni, un trentunenne, un trentasettenne e un quarantatreenne, tutti abitanti in Solferino i topi di supermercato che agivano nel bresciano.

Ad accorgersene sono stati i Carabinieri di Carpenedolo che, notato il gruppetto aggirarsi nel territorio, hanno svolto gli opportuni accertamenti, in particolare dato che due dei tre erano appena stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Salò per lo stesso motivo, si sono messi sulle loro tracce e pazientemente hanno atteso, di supermercato in supermercato, il momento buono per intervenire, quello cioè in cui era chiaro che sulla Mercedes “Classe E” in loro possesso potesse essere stata caricata della refurtiva. In ogni caso la sorpresa è stata grande quando aperto il cofano dell’auto ne è uscita una valanga di trecento confezioni da trenta cioccolatini, 170 pezzi di parmigiano da 250 grammi, quattrocento cialde per il caffè e 15 kg di caffè in polvere. I tre sono pertanto stati arrestati e alla convalida dell’arresto, il Giudice del Tribunale di Brescia ha disposto la custodia cautelare in carcere per il primo, l’obbligo di firma in caserma, con divieto di ritorno nella provincia di Brescia per gli altri due.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare