Arrestati due 19enni camuni

I Carabinieri di Darfo hanno arrestato due 19enni, pregiudicati e disoccupati, uno di Cerveno e l’altro di Ceto, per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Sabato 10 giugno durante una festa al parco acquatico “Acquaplanet” di Darfo B.T., nel corso di un specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti effettuato in occasione dell’evento musicale denominato “Emp Sound Festival”, i carabinieri di Darfo hanno arrestato in flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 19enne italiano, residente a Cerveno, disoccupato, pregiudicato ed un 19enne italiano, residente a Ceto, disoccupato, pregiudicato. I due giovani, a seguito di perquisizioni personali e domiciliari, sono stati trovati in possesso di 140 grammi complessivi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, oltre a 120 euro ritenuti provento di attività di spaccio, oltre a materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare