carabinieri 2

Arrestata ucraina ubriaca per resistenza e violenza

 

Arrestata a Sovere e processata a Bergamo 42enne ucraina per ubriachezza molesta, percosse e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri di Sovere hanno arrestato una donna di 42 anni, ucraina, che aveva dato in escandescenze prima in un bar di Sovere, quando il barista le aveva negato altri alcolici, poiché la donna era completamente ubriaca e senza controllo; lo stesso è accaduto anche con i Carabinieri, intervenuti per calmarla, ma la donna ha sferrato calci contro gli uomini dell’Arma e uno di essi ha riportato contusioni guaribili in due giorni. A questo punto la donna è stata bloccata e ammanettata. Nella mattinata di sabato 10 dicembre la donna è stata processata per direttissima ed ha patteggiato 4 mesi, con il beneficio della pena sospesa.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli