Angolo Terme: messo in sicurezza il versante roccioso franato in località Rodino

Sono conclusi i lavori ad Angolo Terme per la messa in sicurezza della parete rocciosa sovrastante la strada di località Rodino, dopo che il 27 ottobre l’incessante maltempo aveva provocato il distaccamento di alcuni massi che avevano invaso la carreggiata determinandone la chiusura fino al termine dei lavori, iniziati subito dopo gli accertamenti da parte del geometra del Comune che aveva immediatamente emesso un verbale di somma urgenza. Per mettere in sicurezza l’area è stato eseguito un intervento di disgaggio della parete rocciosa con la rimozione dei massi pericolanti e di ogni porzione di roccia in equilibrio precario. Sono state inoltre applicate delle reti paramassi per scongiurare pericoli futuri.

Il costo totale dell’intervento ammonta a 67.000 euro, un debito fuori bilancio che è stato completamente pagato da Regione Lombardia con un contributo diretto con parere favorevole di tutta l’Amministrazione comunale. Con la conclusione dei lavori la strada in località Rodino è così nuovamente aperta al traffico a distanza di meno di venti giorni da un evento atmosferico che nel suo perdurare ha provocato numerosi danni in tutta la media e bassa Valle Camonica: Gorzone, Piancogno, Vilminore di Scalve, hanno tutti dovuto fare i conti con una stagione condizionata da pesanti perturbazioni atmosferiche.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli