Perde la vita un runner di 34 anni in alta Val di Togno

Un fatale incidente si è portato via Simone Massetti, 34enne di Sondrio e grande appassionato di corsa in montagna, mentre si trovava con un amico in alta Val di Togno, sullo spartiacque con la Valmalenco per un allenamento. Erano le 15 di sabato quando il runner è precipitato mentre stava percorrendo la cresta del Monte Palino, un territorio molto scosceso con presenza di erba secca che potrebbe aver facilitato lo scivolamento di Simone, deceduto sul colpo dopo essere precipitato per 200 metri. Lui e il compagno di allenamento erano partiti al mattino da Arquino, frazione di Sondrio, per compiere la salita al Monte Foppa, in territorio di Spriana, e da lì prendere per la Val di Togno e rientrare al punto di partenza. Purtroppo, quella che doveva essere un’escursione in mezzo alla natura, si è trasformata in una tragedia. Gli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i colleghi del Soccorso Alpino VII delegazione Valtellina di Sondrio hanno potuto soltanto constatarne la morte e recuperare la salma, issata sull’elicottero e trasportata in valle. Indenne il giovane che accompagnava Simone Massetti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli