Carabinieri Quinzano

Allontanato da casa indiano violento

I Carabinieri di Quinzano d’Oglio hanno allontanato dall’abitazione familiare un cittadino indiano per porre fine ai maltrattamenti fisici e psicologici a cui da tempo sottoponeva il nucleo familiare.

Il Comando Stazione Carabinieri di Quinzano d’Oglio nei aveva informato la Procura della Repubblica per i minorenni in merito ai maltrattamenti psicologici e fisici che la moglie ed i due figli minori subivano da parte del marito e padre, peraltro connessi ad un suo grave problema di alcolismo. Il Tribunale per i Minori pertanto, a seguito della relazione della Procura, ha disposto non solo l’allontanamento dell’uomo dall’abitazione familiare ma anche l’obbligo per il medesimo di affrontare un programma terapeutico presso il SERT con il concorso del CPS di Leno e dei Servizi Sociali, al fine di ristabilire la serenità e recuperare l’unità familiare.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli