Allarme Aviaria: 9 focolai in Regione, 4 in provincia di Brescia

Torna l’incubo aviaria. Oltre 60mila capi di bestiame sono stati abbattuti su disposizione del’ATS della bassa bresciana. Gli animali sono stati abbattuti e  smaltiti negli appositi impianti. La situazione generale pare sotto controllo anche se i numeri confermano la centralità della provincia di Brescia per questa nuova ondata del fenomeno perchè su 9 focolai scoperti a livello regionale ben 4 sono nella nostra provincia. In questo momento che registra forti incrementi del costo delle materie prime e dell’energia l’espandersi del contagio avrebbe effetti disastrosi sul settore . L’aviaria è una malattia che si infila anche dove le maglie sono strettissime . I consumatori devono essere rassicurati sul prodotto comprato in macelleria perchè il prodotto è controllato ed è assolutamente sano e salubre

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di