Allarme Aviaria: 9 focolai in Regione, 4 in provincia di Brescia

Torna l’incubo aviaria. Oltre 60mila capi di bestiame sono stati abbattuti su disposizione del’ATS della bassa bresciana. Gli animali sono stati abbattuti e  smaltiti negli appositi impianti. La situazione generale pare sotto controllo anche se i numeri confermano la centralità della provincia di Brescia per questa nuova ondata del fenomeno perchè su 9 focolai scoperti a livello regionale ben 4 sono nella nostra provincia. In questo momento che registra forti incrementi del costo delle materie prime e dell’energia l’espandersi del contagio avrebbe effetti disastrosi sul settore . L’aviaria è una malattia che si infila anche dove le maglie sono strettissime . I consumatori devono essere rassicurati sul prodotto comprato in macelleria perchè il prodotto è controllato ed è assolutamente sano e salubre

Condividi:

Ultimi Articoli

A Leffe si celebra il Triduo

A Leffe si celebra il Triduo

Arte e fede si fondono in Val Gandino nella tradizione delle Raggiere, che per oltre un mese (a cadenza settimanale nelle varie parrocchie) vengono montate