Carabinieri 3

Aggredisce la vicina con un forcone

Lite tra famiglie degenera: una donna ne aggredisce un’altra imbracciandoi un forcone. Arrestata per tentato omicidio-

Giovedì 15 settembre a Peschiera del Garda, al confine tra la provincia di Brescia e quella di Verona due famiglie hanno avuto una discussione animata, ma la situazione non si è fermata alle parole: una signora ha preso un forcone iniziando a colpire alla testa la donna dell’altra famiglia.
Ma la vittima, per fortuna, è riuscita a schivare diversi fendenti, mentre i suoi parenti hanno allertato i carabinieri. Il loro arrivo ha indotto la 50enne autrice dell’aggressione a mollare l’attrezzo e a chiudersi in casa. Ma i Carabinieri si sono fatti aprire e l’hanno arrestata per tentato omicidio. La vittima, invece, ha riportato alcune ferite alla testa e a una spalla. L’indagata venerdì 16 settembre è stata sottoposta al giudizio che l’ha condannata all’obbligo di firma e al divieto di avvicinarsi all’altra donna.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli