adunata treviso

Adunata a Treviso: rissa tra due alpini, coinvolto un bergamasco

E’ stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale un alpino bergamasco, A.L, che stava partecipando all’Adunata Nazionale degli Alpini a Treviso.

 

Secondo le prime informazioni il fatto si sarebbe verificato dopo una lite avuta con un alpino di Treviso, lite generata per motivi futili. Il tutto sarebbe accaduto nella notte tra giovedì e venerdì nella zona di Porta Carlo Alberto.
Il 53enne, di Bergamo, dopo la mezzanotte sarebbe stato ripreso da un collega tevigiano 47enne, pare per un gesto di danneggiamento ad un paracarro a lato della strada. Ossevazione che però il lombardo non avrebbe accettato reagendo e subendo, al termine, le conseguenze peggiori nella rissa che ne è seguita. Il bergamasco sarebbe quindi caduto a terra battendo violentemente la testa al suolo e provocandosi una grave ferita.
Sul posto sono giunti prontamente i carabinieri di Treviso e un’ambulanza del Suem118 che ha trasportato d’urgenza il bergamasco all’ospedale Ca’ Foncello, dove si trova ancora ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni sono ancora gravi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli